Smaltimento delle batterie | CASIO

SMALTIMENTO DI DISPOSITIVI USATI/PILE ESAUSTE

AIUTACI A PROTEGGERE L'AMBIENTE
Informazioni sullo smaltimento e conferimento dei dispositivi usati e batterie esauste:


Smaltimento di apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE) usate

(per prodotti per uso domestico)


Ai sensi del Decreto Legislativo n. 49/2014 che recepisce la Direttiva 2012/19/UE sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE), il simbolo del cassonetto barrato riportato sull'apparecchiatura o sulla sua confezione indica che il prodotto non deve essere smaltito come rifiuto urbano non differenziato, ma deve essere smaltito separatamente dagli altri rifiuti alla fine della sua vita utile, mediante programmi speciali di raccolta e conferimento.

Il nostro numero di iscrizione al Registro RAEE è: IT17120000010098.


Smaltimento di pile esauste


Ai sensi della Direttiva 2006/66/CE concernente pile, accumulatori e relativi rifiuti, il simbolo del cassonetto barrato riportato sulla batteria indica che la batteria non deve essere smaltita come rifiuto urbano non differenziato, ma deve essere smaltito separatamente dagli altri rifiuti alla fine della sua vita utile, in un punto di raccolta designato del comune o mediante programmi speciali di raccolta e conferimento.

Se sotto il simbolo del cassonetto barrato è indicato un simbolo chimico, ciò indica che la batteria contiene la sostanza chimica corrispondente (Hg = mercurio, Cd = cadmio, Pb = piombo).

Siete tenuti legalmente a restituire le pile esauste.

Conferimento di dispositivi usati e pile esauste

Lo smaltimento inadeguato dei rifiuti può, in determinate circostanze, avere un effetto dannoso sull'ambiente e sulla salute umana a causa delle sostanze pericolose potenzialmente contenute nelle AEE e/o nelle pile. Collaborando al corretto smaltimento dell'apparecchiatura e/o delle pile di scarto, contribuirete al riutilizzo, al riciclaggio e ad altre forme di recupero dei RAEE e/o delle pile usate e a proteggerete il nostro ambiente. 

È necessario conferire l'apparecchio negli idonei centri di raccolta comunali. In alternativa, è possibile restituire gratuitamente al rivenditore il vecchio apparecchio da smaltire al momento dell'acquisto di un nuovo apparecchio di tipo equivalente. Gli apparecchi che non superano i 25 centimetri possono essere restituiti al rivenditore avente una superficie nel punto vendita di almeno 400 m2, gratuitamente e indipendentemente dall'acquisto di un nuovo apparecchio.

Gli apparecchi usati e/o le pile esauste che non superano i 25 centimetri possono essere riconsegnate gratuitamente, di persona o per posta, al nostro magazzino di spedizione CASIO apponendovi l'oggetto "Restituzione dispositivi usati":

CASIO Europe GmbH
Casio-Platz 1
D-22848 Norderstedt

Qualora desideriate restituire gratuitamente un apparecchio usato di tipo equivalente a fronte dell'acquisto di un nuovo prodotto CASIO, vi preghiamo di inviarci una breve e-mail informale al seguente indirizzo: (shop_it@casio.de). A seguire, riceverete una nostra e-mail con un'etichetta di restituzione e il relativo indirizzo di spedizione.

Verranno ritirati massimo 5 pezzi per tipo di apparecchio.

Select a location